Cocoon Tree, per sentirsi come nel nido di un uccello

 

 

Cocoon Tree, per sentirsi come nel nido di un uccello

A prima vista potrebbe davvero ricordare un nido d'uccelli, certo molto ma molto più grande.
In realtà si tratta di una sorta di casa sull'albero pensata e progettata da Berni Du Payrat che evidentemente desiderava vivere a stretto contatto con la Natura.
Cocoon Tree (questo è il suo nome) è in pratica una tenda sferica con un telaio in alluminio dotata di dodici punti di ancoraggio grazie ai quali può essere sospesa, in tutta tranquillità, in mezzo alla foresta.
Grazie poi alle generose dimensioni (il diametro misura quasi 3 metri!), Coccon Tree può ospitare comodamente due persone adulte.
L'esterno è realizzato in tessuto impermeabile ultraleggero, ma estremamente robusto così da riparare gli ospiti dalle intemperie.
Non mancano poi comode finestre, dotate di zanzariere, così da arieggiare l'interno e permettere di ammirare la Natura circostante.
Dal peso complessivo di 130 chilogrammi la Cocoon Tree è garantita per contenere fino ad una tonnellata di peso ed è disponibile anche in altre due versioni, la Cocoon Beach per gli amanti del mare e la Cocoon Jungle dai colori mimetici per gli amanti dell'avventura nella jungla.
Ad ogni modo per chi avesse paura di rimanere sospeso per aria e non si fidasse della robusta struttura, va detto che Cocoon Tree può all'occorrenza essere montata su un piedistallo e poggiata a terra.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: turismo ecologico, ecoturismo, campeggio turistico, Cocoon Tree, ecologia

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons