Coca-Cola in prima linea per riciclare i rifiuti in occasione di Londra 2012

 

 

Coca-Cola in prima linea per riciclare i rifiuti in occasione di Londra 2012

In occasione dei prossimi Giochi Olimpici di Londra 2012, Coca-Cola lancia la sfida ai rifiuti con la più grande iniziativa della storia di riciclo della plastica.
Il colosso delle bevande ha, infatti, definito una partnership con Sita UK (società per la raccolta dei rifiuti urbani), per raccogliere e riciclare tutte le bottiglie in PET che verranno gettate nel Parco Olimpico.
Stando ad una stima interna, grazie a questa operazione di recupero, Coca Cola prevede di riuscire a riottenere qualcosa come ottanta milioni di nuove bottiglie già entro il tempo record di sei settimane dalla data di chiusura delle Olimpiadi.
Jon Woods, country manager di Coca-Cola per la Gran Bretagna e l'Irlanda, ha così dichiarato: "I Giochi Olimpici di Londra 2012 offrono un'opportunità straordinaria per inviare e diffondere un messaggio importante attorno al tema della sostenibilità ambientale. Per quanto ci riguarda sappiamo per esperienza che la nostra sponsorizzazione ispirerà la nostra attività proprio su questo fronte e per questo motivo ci stiamo così tanto impegnando per rendere le Olimpiadi di Londra 2012 i Giochi Olimpici più sostenibili dei tempi moderni".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: riciclare bottiglie plastica, Olimpiadi Londra, raccolta differenziata plastica, sostenibilità ambie

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons