Bruciare meno gas

 

 

Bruciare meno gas

In cucina

- Metti pentole e padelle su fuochi di dimensione proporzionata e spegni il fornello un pò prima della fine cottura in modo di sfruttare il calore residuo.

- Usa sempre i coperchi durante la cottura così da abbassare la fiamma.

- Utilizza il più possibile le pentole a pressione: puoi cucinare in minor tempo e risparmi gas.



In casa

- Non "nascondere" i termosifoni dietro tende o mobili e non coprirli con alcun oggetto.

- Regola il termostato non sopra i 18-20 gradi e installa delle valvole termostatiche.

- Tieni le finestre ben chiuse, aprile solo per il tempo strettamente necessario per ricambiare aria e ricordati di abbassare le tapparelle quando fa buio.

- Spegni il riscaldamento un'ora prima di andare a letto e regola l'accensione un'ora prima di alzarti.

- Chiudi i termosifoni dove non servono (ad esempio in cucina o in ripostiglio).

- Usa i paraspifferi, in particolare davanti alla porta d'ingresso.

- Fai controllare annualmente la caldaia: oltre ad essere obbligatorio, ne va anche della tua sicurezza e del tuo portafoglio!





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: impronta ecologica, riciclare, risparmiare acqua, risparmiare carburante, risparmiare gas, risparmiare energia elettrica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons