Bando ai Ganesh in plastica

 

 

Bando ai Ganesh in plastica

Nel corso dei festeggiamenti dedicati al dio indiano Ganesh gli indù hanno usanza di immergere in acqua migliaia di statue raffiguranti l'idolatrato dio dalla testa di elefante. Queste statue però, fatte di plastica e tinte con vernici contenenti sostanze tossiche si sono rivelate una incredibile fonte di inquinamento. Gli ecologisti hanno protestato e gli indù sono stati costretti ad abbandonare i Ganesh in plastica per tornare alle vecchie raffigurazioni in argilla, colorate con sostanze naturali.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons