Automobili e ambiente: le bavaresi campioni d'ecologia

 

 

Automobili e ambiente: le bavaresi campioni d'ecologia

Per la quinta volta consecutiva il gruppo BMW è stato insignito del titolo di miglior produttore automobilistico del mondo in tema di sostenibilità dal Dow Jones Sustainability Index.
Dal 1995 al 2008 le emissioni totali dei suoi veicoli venduti in Europa sono diminuite di oltre il 25% e un ulteriore taglio del 25% è previsto entro il 2020.

Con soli 5,9 litri per 100 chilometri (corrispondenti a 158 grammi di CO2 al chilometro) i consumi medi della flotta BMW si attestano ben al di sotto della concorrenza.

Non solo: l'attenzione ecologica comprende anche i processi di produzione. Lo stabilimento statunitense di Spartanburg, per esempio, copre il 60% del proprio fabbisogno energetico con il gas metano prodotto da una vicina discarica di rifiuti. Una soluzione questa che consente di evitare l'emissione di 92.000 tonnellate di CO2 all'anno.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: mobilità sostenibile, auto elettriche, biciclette elettriche, auto ibride, emissioni zero, biocarburanti, batterie litio

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons