Aria compressa nel serbatoio

 

 

Aria compressa nel serbatoio

Il gruppo Tata è in procinto di lanciare sul mercato indiano le auto ad aria compressa, degli speciali veicoli con motori in grado di sfruttare la tecnologia Cat (compressed air technology). Le auto sono alimentate con aria compressa a 300 bar recuperabile direttamente dall'atmosfera. è stata stimata un'autonomia di viaggio di 6 ore per ogni pieno, con un costo di circa 1,5 euro. C'è ancora da lavorarci, ma il punto di partenza sembra davvero buono.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: mobilità sostenibile, auto elettriche, biciclette elettriche, auto ibride, emissioni zero, biocarburanti, batterie litio

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons