Aquarius Marine Power: il sistema che sfrutta il vento e il sole per solcare i mari (e inquinare meno)

 

 

Aquarius Marine Power: il sistema che sfrutta il vento e il sole per solcare i mari (e inquinare meno)

Dal Giappone arriva un progetto davvero green e rivoluzionario che riguarda la mobilità oceanica: si chiama Aquarius Marine Power System ed è, in pratica, un sistema misto di vele e pannelli solari che, in abbinata ai motori termici della nave, sfrutta l'energia del vento e del sole per ridurre i consumi di carburante dei grandi bastimenti, diminuendo di conseguenza le emissioni di gas nocivi nell'atmosfera di quasi il 50% rispetto ad una petroliera convenzionale di queste dimensioni e caratteristiche idrodinamiche.
Ovviamente Aquarius Marine Power System è un sistema sofisticato altamente tecnologico e avanzato; basti dire che, in caso di condizioni meteorologiche avverse, ammaina automaticamente le vele e le stiva in modo da non rovinarle.
Anche se, al momento, il sistema Aquarius Marine Power System è stato inizialmente progettato per grandi navi come le petroliere, si sa che gran parte della tecnologia sarà poi anche adottata per le piccole imbarcazioni come cargo costieri, traghetti e battelli turistici.
La società costruttrice sta attualmente collaborando con una serie di sviluppatori in diversi paesi per completare la progettazione e prevede di essere pronta con un primo prototipo agli inizi del 2012.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: mobilità sostenibile, auto elettriche, biciclette elettriche, auto ibride, emissioni zero, biocarburanti, batterie litio

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons