Appena 15 anni e inventa la torcia che si illumina col calore della mano

 

 

Appena 15 anni e inventa la torcia che si illumina col calore della mano

Ci vuole davvero tutta la fantasia di una ragazza di appena 15 anni per sviluppare la più sorprendente torcia led portatile che si alimenta non a batteria, ma grazie al calore del corpo umano, per essere più precisi della mano stessa di chi la impugna.
Lei si chiama Ann Makosinski e come dicevamo è poco più di una giovanissima teenager che ha avuto la geniale idea di rivestire una torcia portatile con piastrelle di Peltier che producono elettricità quando riscaldate su un lato e raffreddate sull'altro.
Per migliorare la raccolta del calore, Ann ha letteralmente modellato la torcia in modo che, impugnandola come normalmente si farebbe, tutto l'energia termica dissipatasi dalla mano possa essere raccolta e sfruttata per alimentare i tre led.
Per Ann si tratta di qualcosa di più di una torcia elettrica o di un bizzarro gadget: se migliorata e applicata su larga scala, la sua idea potrebbe non solo eliminare completamente l'uso delle batterie che, se abbandonate, rappresentano un'importante fonte di inquinamento, ma, se si riuscisse ad offrirla ad un prezzo ragionevole, davvero potrebbe portare un po' di luce in quelle aree del Pianeta in cui l'accesso alla rete elettrica è qualcosa ancora di estremamente complicato.
Con la sua torcia Ann è stata recentemente selezionata come una dei quindici finalisti per la Google Science Fair che darà al vincitore del primo premio una borsa di studio di 50 mila dollari e un viaggio alle isole Galapagos.

Guarda il video





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: Peltier, torcia alimentata calore mano, energia calore corporeo, energia calore mano

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons