Anche per le carceri e i tribunali italiani il risparmio energetico diventa un tema importante

 

 

Anche per le carceri e i tribunali italiani il risparmio energetico diventa un tema importante

Intervenendo al convegno "Nuove strategie e tecnologie per la produzione di energia", organizzato dal movimento ecologista FareAmbiente in collaborazione con Enel, Cosimo Maria Ferri, sottosegretario al Ministero della Giustizia ha affermato che "il risparmio energetico è un tema centrale per il Ministero della Giustizia. Stiamo lavorando a una politica energetica diversa per i nostri palazzi, per le carceri e i tribunali. Stiamo valutando come risparmiare".
Ma l'argomento cardine del convegno è stata l'educazione ambientale e ha visto il momento clou con la presentazione del progetto FareAmbiente Academy con cui si vuole sostenere appunto l'educazione ambientale nelle scuole in vista dell'ingresso di questa materia, come obbligatoria, nelle aule.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: risparmio energetico carceri e tribunali, educazione ambientale scuole, risparmio energetico edifici pubblici

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons