Anche il Italia il turismo si tinge di verde

 

 

Anche il Italia il turismo si tinge di verde

Gli italiani stanno diventando sempre più turisti responsabili.
A dirlo il quinto rapporto titolato "Gli italiani, il turismo sostenibile e l'ecoturismo" realizzato dalla Fondazione UniVerde e Ipr Marketing e presentato in occasione della BIT in corso in questi giorni, secondo cui gli italiani cominciano a fare loro il concetto di turismo verde inteso come quello che rispetta l'ambiente e cerca di ridurre il consumo del territorio sia in ambito energetico che di risorse.
Non solo: stando al rapporto gli italiani, se hanno alternative come ad esempio qualora la meta scelta fosse facilmente raggiungibile in treno, sono anche disposti a rinunciare all'auto per non danneggiare l'ambiente e sono anche disposti a pagare di più per vacanze sostenibili.
In particolare il 54% degli intervistati nel momento in cui pianifica un soggiorno, pensando alla meta, al mezzo di spostamento, alla struttura da prenotare, si pone il problema di fare scelte che non danneggino la Natura.
Un'esigenza che è cresciuta negli ultimi anni e che spingere il 50% circa degli intervistati a dichiararsi disposto a pagare tra il 10 e il 20% in più pur di fare vacanze sostenibili.
Il 75% del campione è poi consapevole che l'attenzione all'ambiente comporta anche una crescita dell'economia turistica di un territorio e il 58% è convinto che la sensibilità per l'ecoturismo e il turismo sostenibile crescerà nei prossimi 10 anni.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: rapporto italiani turismo sostenibile, ecoturismo in Italia, rapporto Gli italiani, il turismo sostenibile e l'ecoturismo

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons