Ambiente: gli ecosistemi fluviali sono in pericolo

 

 

Ambiente: gli ecosistemi fluviali sono in pericolo

Da uno studio pubblicato su Science da un gruppo di ricerca coordinato dall'americano John Sabo della Arizona State University in Tempe emerge come i cambiamenti climatici e la mano dell'uomo stiano alterando sempre di più le catene alimentari dei fiumi e mettendo in pericoli gli ecosistemi fluviali.

Dopo aver esaminato trentasei fra ruscelli e fiumi degli Stati Uniti, infatti, i ricercatori hanno rilevato che il prosciugamento delle acque e le esondazioni accorciano le catene alimentari fluviali poichè queste dipendono dal volume delle acque e dalla forza delle correnti. Questa scoperta potrebbe condizionare la gestione delle reti alimentari nei fiumi poichè si prevede che cambiamenti climatici e siccità influenzeranno sempre di più i fiumi mettendo in pericolo il fragile equilibrio della fauna fluviale.

Gli esperti dicono che, in generale nel mondo, i fiumi sono in crisi a causa sia dei cambiamenti climatici sia dello sfruttamento umano con costruzioni di dighe e prelievi di acqua per l'irrigazione. Tutto ciò altera la portata d'acqua dei fiumi e così alcuni si prosciugano o diminuiscono di volume e altri straripano a causa di copiosi temporali.

Questi eventi hanno effetti sulle catene alimentari fluviali seppure con diversi meccanismi come spiega il ricercatore americano Sabo: "Le inondazioni semplificano la catena alimentare perchè eliminano alcuni componenti intermedi di essa e i pesci grandi che sono i maggiori predatori iniziano a mangiare prede che sono più in basso nella catena alimentare, un fatto che abbassa gli stessi predatori nella rete di cibo. Con l'abbassamento dei livelli d'acqua dei fiumi, gli effetti sulla lunghezza della catena alimentare sono gli stessi ma cambia il meccanismo perchè i predatori in cima alla catena muoiono perchè non tollerano i livelli di ossigeno più bassi e le temperature più alte delle acque dovuti al prosciugamento dei fiumi".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons