A Parigi stop alle auto pre 2001 e limiti di velocità a 30 km/orari

 

 

A Parigi stop alle auto pre 2001 e limiti di velocità a 30 km/orari

Sul fronte della lotta all'inquinamento fa sul serio Anne Hidalgo, sindaco di Parigi: dal prossimo primo luglio nella Capitale francese entreranno in vigore i divieti di circolazione per le auto e i veicoli da trasporto antecedenti il primo ottobre 2001 (quelli definiti in Francia "Classe 1 Stella") ritenuti altamente inquinanti.
Questi autoveicoli non potranno circolare a Parigi tra le 8 del mattino e le 20.
Un ulteriore divieto che riguarderà auto e furgoni immatricolati prima del 1997 e le moto antecedenti il 31 maggio 2000 scatterà nel 2016.
Entro, poi, la fine dell'anno in città il limite massimo di velocità verrà abbassato a 30 chilometri orari con prospettiva di introdurre anche tratti a 20 km/h.
Parallelamente l'Amministrazione prosegue nel programma di ampliamento delle piste ciclabili che dovranno raddoppiare entro il 2020 per far salire da 3 al 15% la quota degli spostamenti cittadini in bicicletta.
Laconica la dichiarazione della Hidalgo: "Viaggiare a 50 chilometri all'ora sarà, a Parigi, un'eccezione".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: stop auto pre 2001 a Parigi, divieto circolazione veicoli inquinanti a Parigi, nuovi limiti velocità Parigi

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons