A New York arriva il bike sharing: 600 stazioni e 10mila biciclette!

 

 

A New York arriva il bike sharing: 600 stazioni e 10mila biciclette!

A New York sta per partire un imponente progetto di bike sharing con qualcosa come seicento postazioni di noleggio dislocate sull'intero territorio cittadino (da Brooklyn a Manhattan) e diecimila biciclette a disposizione.
Il servizio sarà operativo 24 ore al giorno, sette giorni su sette, e dal punto di vista economico sarà per i cittadini newyorkesi davvero molto incentivante: basti dire che la prima mezz'ora di pedalata sarà completamente gratuita, mentre sono stati già previsti convenientissimi abbonamenti che, su base annuale, dovrebbero costare meno di un abbonamento alla metropolitana.
Visto poi che il progetto costerà parecchi milioni di dollari, la Alta Bike Share di Portland, in Oregon, la società che si è aggiudicata l'appalto, si è messa subito in moto per cercare sponsor privati che contribuiscano a finanziare il programma, fermo restando però che gli utili saranno ripartiti solo tra la società e la città americana.
Davvero un ottimo connubio fra pubblico e privato a tutto vantaggio dei cittadini.
Purtroppo (come sempre) mentre noi in Italia stiamo solo a parlare e a ragionare, gli altri fanno e fanno sul serio...

Vai all'area video per vedere il filmato





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: bike sharing, noleggio biciclette, New York, impatto zero, Alta Bike Share, postazioni bici noleggio, mobilità sostenibile

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons