A Caltagirone in Sicilia la nuova farm solare da 11 Megawatt

 

 

A Caltagirone in Sicilia la nuova farm solare da 11 Megawatt

È entrata in esercizio nel comune di Caltagirone, in provincia di Catania, una delle più vaste centrali fotovoltaiche della Sicilia.
L'impianto è stato realizzato grazie ad un accordo strategico operativo tra la Martifer Solar, azienda portoghese produttrice di pannelli solari e presente già in diversi Paesi del Mediterraneo, e il Fondo Copernico gestito da Finanziaria Internazionale Alternative Investment SGR (Finint).
In particolare si tratta del più grande impianto mai realizzato da Martifer Solar in Italia e vanta l'utilizzo della tecnologia a film sottile, tecnologia che permette una maggiore efficienza dei moduli fotovoltaici a temperature elevate nonchè durante le ore di minore esposizione solare.
Non solo: quella di Caltagirone è una delle più grandi centrali di produzione di energia solare realizzate fino ad ora in Sicilia tanto che coprirà il fabbisogno energetico annuale di elettricità di circa 5.000 famiglie e riuscirà ad evitare l'emissione in atmosfera di circa 8.900 tonnellate di anidride carbonica all'anno.
A salvaguardia poi dell'ambiente ove è stata costruito il grande parco solare, sono, inoltre, state piantumate specie autoctone (quali il carrubo, le bagolari e l'olivo) per una ottimale mitigazione visiva ed ambientale, in armonia con la flora locale circostante.
Un risultato questo che dimostra con efficacia che è possibile realizzare progetti ingegneristici ambiziosi per la produzione di energia solare, fonte energetica pulita, non dannosa per la salute dell'uomo, assolutamente inesauribile e rinnovabile, garantendo nel contempo il rispetto della Natura circostante.
Secondo Pedro Pereira, responsabile di Martifer Solar per l'area del Mediterraneo e amministratore delegato per l'Italia, "siamo convinti, a differenza dell'opinione diffusa, che il fotovoltaico debba svilupparsi non solo tramite piccoli e medi impianti su tetto, ma che il contributo delle grandi centrali sia fondamentale per assicurare che il Paese sia strutturalmente dotato di infrastrutture per l'energia ad elevata affidabilità ed efficienza, garantendo la riduzione dei costi dei sistemi, necessaria in un'ottica di raggiungimento della così detta grid parity, ovvero il punto in cui l'energia elettrica prodotta grazie alle fonti rinnovabili avrà lo stesso prezzo di quella prodotta con sistemi tradizionali".





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: energia solare, centrale fotovoltaica Caltagirone, energia fotovoltaica, impianto solare

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons