È il calabrone l'esperto più competente in energia solare

 

 

È il calabrone l'esperto più competente in energia solare

Secondo un team di scienziati dell'Università di Tel Aviv il più competente esperto in energia solare è il comune calabrone.
Come gli esperimenti hanno rivelato, infatti, questo insetto, grazie alla particolare scocca esterna del suo addome simile a minuscole celle fotovoltaiche, utilizza l'energia del sole per produrre energia in modo molto simile a come fanno le piante.
Non solo: un altro studio ha anche permesso di scoprire che la capacità di produrre energia è direttamente proporzionale all'intensità del sole.
Certo potranno sembrare studi stravaganti, ma così non è perché queste ricerche aprono ora molte nuove strade nel campo dell'energia fotovoltaica, tanto che gli scienziati stanno cercando di riprodurre in laboratorio il corpo del calabrone.
Peccato solo che, almeno per il momento, i risultati siano ancora minimi.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons