L'aquilone al posto del carburante

 

 

L'aquilone al posto del carburante

Un nuovo futuro si aprendo in mare: l'idea è quella di montare delle grandi vele sulle navi che sfruttando così la forza del vento risparmierebbero carburanti inquinanti. è un progetto di un cantiere tedesco che nei prossimamente sperimenterà il prototipo così composto: una specie di gigantesco aquilone con camera d'ara ad elio agganciato ad una grossa nave da carico con funi d'acciaio. Quando la nave è in mare aperto si spengono i motori e, grazie all'elio all'interno, si rilascia la vela/aquilone che sfrutta il vento per spostarsi. Questo nuovo sistema di mobilità in acqua potrebbe risolvere il problema dei costi (dato che il prezzo del petrolio continua ad aumentare) e dell'inquinamento da combustibili.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: mobilità sostenibile, auto elettriche, biciclette elettriche, auto ibride, emissioni zero, biocarburanti, batterie litio

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons