Settembre 2015 il più caldo mai registrato prima dal 1880

 

 

Settembre 2015 il più caldo mai registrato prima dal 1880

Secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), l'Agenzia americana per la meteorologia, il mese di settembre di quest'anno è stato, a livello mondiale, quello più caldo registrato negli ultimi 136 anni.
In particolare il termometro del Pianeta ha segnato una media globale di +0,9 gradi centigradi rispetto alla media del XX secolo, valore che è arrivato a +1,16 gradi centigradi sulla terraferma.
Ma si badi bene che si parla di media, perché ad esempio nell'Ontario (in Canada) il termometro è salito di cinque gradi, e in Norvegia di 2,1 gradi.
Non sono tuttavia mancate le eccezioni, come la Spagna, che ha avuto il settembre più freddo dal 1996, e il Regno Unito, dove in Inghilterra e Galles il mese scorso è stato il più freddo dal 1994.
Anche sulla superficie degli oceani, per effetto del fenomeno climatico El Nino particolarmente intenso, le temperature hanno stabilito un record, con 0,81 gradi in più della media.
A livello complessivo nei primi tre trimestri del 2015 l'aumento della temperatura rispetto alla media è stato di 0,85 gradi così che, con tutta probabilità, il 2015 sarà anche l'anno più caldo dal 1880.
Dall'inizio dell'anno, infatti, sette mesi su nove hanno stabilito un record di temperature, con la sola eccezione di giugno e aprile.
Già ad agosto l'Agenzia statunitense aveva stimato al 97% la probabilità che il 2015 riesca a strappare al 2014 il primato di anno più caldo dal 1880, cioè da quando si ha disponibilità di dati.







Galleria fotografica

 


 

Argomenti: innalzamento temperatura terrestre, record temperatura settembre 2015, settembre 2015 mese più caldo dal 1880

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons