In Cina Volkswagen raccoglie idee per le proprie concept car direttamente dai clienti

 

 

In Cina Volkswagen raccoglie idee per le proprie concept car direttamente dai clienti

Capire le esigenze di un consumatore come quello cinese così distante e diverso da noi occidentali rappresenta per le grandi industrie mondiali una delle sfide più complicate, soprattutto per il mondo delle automobili.
Non è solo un problema di carattere "estetico" ma anche e soprattutto funzionale.
Aprire dunque un dialogo diretto con il consumatore "locale" può diventare una chiave di volta con cui accelerare questo processo di marketing.
Ed è proprio quanto la Volkswagen sta facendo col progetto People's Car Project grazie al quale ha sviluppato un'innovativa concept car battezzata Hover Car frutto della fantasia dei consumatori cinesi che sarà presentata al prossimo Beijing Auto Show di Pechino.
La vettura è, nella sostanza, una piccola city car a due posti che non si muove su ruote ma si libra in aria su strade elettromagnetiche, ha un'innovativa forma e si presenta con un'estesa superficie vetrata.
Simon Loasby, Responsabile del Design del Gruppo Volkswagen in Cina, così ha dichiarato: "Le idee creative che ci giungono con il People's Car Project ci danno una preziosa analisi dei desideri degli automobilisti cinesi la cui prima esigenza è rappresentata da auto sicure che si possono facilmente guidare sulle tanto affollate strade cinesi, senza per questo rinunciare ad un design che sappia essere emozionale ed emozionante al tempo stesso".
Pensate che sono state oltre 119 mila le idee pervenute alla Volkswagen e oltre alla Hover Car solo altre due sono state scelte.
Peccato solo che trattandosi di un'iniziativa con cui conoscere i gusti e gli orientamenti di un mercato che sta crescendo di anno in anno a differenza di quelli occidentali che segnano il passo, queste idee non diventeranno mai prodotti di serie.
Anche se mai bisogna dire mai.

Guarda il video





Galleria fotografica

 

Argomenti: Volkswagen People's Car Project, auto futuro, auto elettriche, mobilità sostenibile

 


 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Dati Sociali

2000-2014©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons