Earth Hour 2013: Vancouver capitale simbolica dell'oscuramento planetario

 

 

Earth Hour 2013: Vancouver capitale simbolica dell'oscuramento planetario

È Vancouver, in Canada, la capitale dell'Earth Hour City Challenge 2013.
A decretarlo una giuria internazionale che ha assegnato il titolo alla città canadese per Piani e Programmi per il Clima e l'Energia.
Le sue azioni adottate dalla città sono infatti, state giudicate innovative in materia di cambiamento climatico e sviluppo sostenibile e, oltre ad aver contribuito a ridurre l'impatto ambientale della città, hanno reso più piacevole l'ambiente urbano migliorando la qualità di vita dei residenti attuali e futuri.
Tra le 17 finaliste del concorso c'erano anche Forlì e Siena, oltre a Nuova Delhi in India, Oslo in Norvegia, Uppsala in Svezia, e San Francisco negli Stati Uniti.
Vancouver sarà dunque la città simbolo dell'Ora della Terra 2013 (Earth Hour 2013), la più grande mobilitazione globale per fermare il cambiamento climatico che per il settimo anno consecutivo spegnerà simbolicamente, il prossimo 23 marzo, le luci del pianeta in una suggestiva ora di buio attraverso tutti i fusi orari che inizierà nelle isole del Pacifico alle 8.30 di sabato ora italiana per terminare 24 ore dopo alle Isole Cook, già drammaticamente colpite dai cambiamenti climatici per l'innalzamento del livello del mare che minaccia ecosistemi e comunità.
Tantissime le manifestazioni e gli eventi in programma anche in Italia: quello clou sarà in Piazza di Spagna a Roma con artisti e protagonisti del mondo dello spettacolo che si alterneranno in una kermesse che si potrà raggiungere rigorosamente a piedi, con i mezzi o in bicicletta insieme ai ciclisti della FIAB che partono alle 17,00 dal Colosseo, per arrivare alle 18,30 a Piazza di Spagna.
In tutta Italia, sono più di 230 i Comuni già coinvolti con adesioni che aumentano di ora in ora.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: Earth Hour 2013, cambiamento climatico, sviluppo sostenibile, impatto ambientale

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons