Aquiloni? No, pale a vento

 

 

Aquiloni? No, pale a vento

Parliamo ancora di pale a vento. Questa volta ci pensano gli ambientalisti ad osteggiarle, considerandole brutte e rumorose. Per ovviare a questi inconvenienti sono in fase di progettazione dei prototipi di pannelli che sembrano grandi aquiloni. Il concetto di impiego è proprio lo stesso degli aquiloni: gli apparecchi vengono mandati in aria a qualche chilometro dal suolo e a questa altezza sfruttano la potenza del vento. Quando il vento cala sono stati predisposti dei motori elettrici a sostegno dell'apparecchio.





Galleria fotografica

 


 

Argomenti: ecologia, ambiente, sostenibilità, energie rinnovabili, risparmio energetico, edilizia sostenibile, fotovoltaico, biomasse, impronta ecologica

 

 

 

 

 

 

 
 

Impronta Ecologica è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Parma (Reg. n. 14 del 27/10/2000)

Pubblicità su Impronta Ecologica  |  Comunicati Stampa  |  Redazione  |  Mappa del sito  |  Privacy e Cookie Policy  |  Dati Sociali

2000-2016©Impronta Ecologica

Licenza Creative Commons